Marketing Strategico: la seconda fase per una buona pubblicità

Categoria:

aggiornato il: 07/03/2024 scritto da:
Marketing strategico: la seconda fase per una buona pubblicità

Abbiamo visto il marketing analitico nel precedente articolo, dove si raccolgono informazioni, il passo successivo è il marketing strategico dove si utilizzano le informazioni per ottimizzare un piano efficace di promozione. Vediamolo nel dettaglio nei seguenti capitoli.

Indice

  1. Introduzione
  2. Studio dell’azienda e del mercato
  3. Marketing strategico vs marketing operativo
  4. Perché è importante il marketing strategico
  5. Le fasi del marketing strategico
  6. Il marketing mix
  7. Identificazione degli obiettivi aziendali
  8. Posizionamento e strategia operativa
  9. Conclusioni
  10. Domande Frequenti

Introduzione al marketing strategico

Il marketing strategico è un processo specifico che consente ad un’azienda di identificare le strategie competitive più efficaci per raggiungere i propri obiettivi a medio-lungo termine.

Questo processo prevede diverse fasi, dalla valutazione del mercato e dei concorrenti, alla selezione del target di riferimento, all’elaborazione di un piano di marketing accurato e alle strategie di posizionamento più adatte a soddisfare le esigenze del proprio mercato di riferimento.

Studio dell’azienda e del mercato

Prima di definire la strategia di marketing è essenziale condurre un’analisi di marketing approfondita dell’azienda e del mercato di riferimento (fase iniziale chiamata marketing analitico).

Questo studio permette di comprendere i punti di forza e di debolezza dell’azienda, di identificare le opportunità e le minacce presenti nel mercato e di definire la visione e la mission dell’impresa, includendo anche l’analisi della concorrenza.

Marketing strategico vs marketing operativo

Sebbene spesso si tenda a confondere il concetto di marketing operativo con quello strategico e quello di marketing analitico, le tre fasi sono in realtà distintive e complementari.

Il marketing analitico raccoglie tutte le informazioni necessarie, il marketing strategico si occupa di definire gli obiettivi di lungo termine e le strategie per raggiungerli, mentre il marketing operativo si concentra sulla traduzione di questi obiettivi in attività specifiche, con l’obiettivo di ottenere risultati concreti e misurabili nel breve termine.

Abbiamo dato una specifica descrizione del marketing analitico nel precedente articolo.

Perché è importante il marketing strategico

Il marketing strategico, dopo l’approccio analitico, riveste un ruolo di vitale importanza all’interno di qualsiasi organizzazione. Un’accurata pianificazione strategica permette infatti di massimizzare il ritorno sugli investimenti, di valutare le opportunità in modo efficace e di assicurarsi che tutte le attività di marketing siano allineate con la direzione aziendale, contribuendo in modo significativo alla crescita redditizia dell’azienda.

Le fasi del marketing strategico

Il marketing strategico si sviluppa in diverse fasi, ognuna delle quali rappresenta un passo fondamentale verso la definizione di un piano di marketing efficace.

3 persone in un ambiente d'ufficio che discutono una strategia di marketing rappresentata da un grafico su uno schermo

Pianificazione

La fase di pianificazione è un passaggio fondamentale nel processo di marketing strategico. Durante questa fase, si identificano lo scopo dell’attività e gli obiettivi che si desidera raggiungere.

Analisi

L’analisi di mercato marketing riguarda lo studio del mercato di riferimento e la valutazione dei concorrenti. In questa fase, si conducono ricerche di mercato e si analizza la concorrenza per ottenere una comprensione completa del target di riferimento e dei suoi bisogni, utilizzando strumenti di marketing analitico.

Sviluppo

Lo sviluppo della strategia avviene in base alla pianificazione e alla ricerca di mercato svolta nelle fasi precedenti. In questa fase, si determinano le tattiche di azione di marketing che permetteranno di raggiungere gli obiettivi stabiliti, utilizzando strumenti di marketing analitico.

Attuazione

Durante la fase di attuazione, si inizia a implementare la strategia sviluppata. Si lancia il prodotto o il servizio e si comincia la vendita, utilizzando strumenti di marketing analitico.

Controllo

La fase di controllo, utilizzando strumenti analitici, è fondamentale per verificare l’efficacia delle azioni intraprese e per rivedere i processi. Se necessario, si apportano modifiche alla strategia in base ai risultati ottenuti, utilizzando strumenti di marketing analitico.

Il marketing mix

Il marketing mix, con un approccio analitico e strategico, è l’insieme delle leve e delle attività operative che l’impresa utilizza per soddisfare il consumatore e raggiungere i propri obiettivi di mercato.

Questo concetto, che fu teorizzato alla fine degli anni ’50 da Jerome McCarthy e successivamente sviluppato da Philip Kotler, comprende quattro elementi fondamentali, noti come le “4P del marketing“: Prodotto, Prezzo, Punto di vendita (Placement) e Promozione.

Identificazione degli obiettivi aziendali

Illustrazione di una lista di controllo con i criteri SMART

Gli obiettivi SMART rappresentano un punto di riferimento fondamentale nella definizione di obiettivi e KPI (Key Performance Indicators). Questo concetto, introdotto per la prima volta nel 1981 da George T. Doran e successivamente ampliato dal professor Robert S. Ruben, è un acronimo che incarna cinque qualità chiave che ogni obiettivo dovrebbe avere: Specifico, Misurabile, Raggiungibile, Realistico e Definito nel tempo.

Il criterio SMART suggerisce che obiettivi chiari e raggiungibili rappresentano il modo più efficace per costruire tappe intermedie e metriche concrete.

Gli obiettivi SMART sono precisi e facili da comunicare, assicurano la chiarezza, evitando fraintendimenti, e consentono il monitoraggio del progresso e l’apporto di modifiche se necessario.

Posizionamento e strategia operativa

Una volta definiti gli obiettivi aziendali è il momento di stabilire il posizionamento del brand dell’azienda nel mercato di riferimento e sviluppare una strategia operativa coerente con la strategia di marketing analitico.

L’intento è di puntare a scalare il posizionamento, per raggiungerlo servono una serie di scopi minori da tradurre in azioni specifiche che verranno attuate nella fase finale, il marketing operativo. Inoltre in quest’ultima fase le promozioni messe in atto verranno sistemate e modificate in base alla loro efficacia.

Conclusioni

Il marketing strategico è una disciplina fondamentale per qualsiasi azienda che desidera crescere in modo sostenibile e redditizio. La sua importanza risiede nella capacità di guidare l’azienda verso la definizione di obiettivi chiari e raggiungibili, consentendo di massimizzare il ritorno sugli investimenti e di gestire in modo efficace tutte le attività di marketing.

Partendo dal marketing analitico potrai passare alle 5 fasi del marketing strategico ed infine implementare il marketing operativo.

Le tre fasi di marketing: marketing analitico, marketing strategico e marketing operativo

Il marketing è fondamentale per qualsiasi attività, scopri cosa puoi attuare del marketing locale e del marketing aziendale.

Domande e risposte

Che cos’è il marketing strategico?

Il marketing strategico, nella sua definizione, è un processo analitico attraverso cui un’azienda determina la strategia competitiva più adatta per raggiungere i propri obiettivi a medio-lungo termine.

Qual è la differenza tra marketing strategico e marketing operativo?

La differenza tra marketing strategico e marketing operativo è che il primo si occupa di definire gli obiettivi di lungo termine e le strategie per raggiungerli, mentre il secondo si concentra sulla traduzione di questi obiettivi in attività specifiche, per ottenere risultati concreti e misurabili.

Quali sono i benefici del marketing strategico?

Adottare un approccio di marketing strategico offre numerosi benefici, tra cui la possibilità di massimizzare il ritorno sugli investimenti, valutare le opportunità in modo efficace e gestire tutte le attività di marketing in modo efficiente.

Socia amministrativa di TrovAziende, professionista e autrice con una forte propensione verso l'organizzazione e la gestione imprenditoriale con precisione e metodo. Con esperienza in campi come le pubbliche relazioni, la creazione di contenuti e il marketing locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trova Aziende Logo © 2013-2024 Trova Aziende Elenco aziende e imprese italiane. Tutti i diritti riservati - P.IVA 12504490967